Set 6, 2009 nbaggio

Strategie aziendali in periodi di crisi

businessschool250Prende il via la quarta edizione della Business School, la scuola di Direzione Aziendale promossa dalla Provincia di Siena con il contributo della Fondazione Monte dei Paschi. Otto gli appuntamenti per corsi appositamente dedicati a piccole e medie imprese.
Questo il primo appuntamento il 10 settembre con Andrea Lipparini, ordinario di Gestione dell’Innovazione all’Università di Bologna.

«La strategia aziendale in periodi di incertezza» è il titolo del primo incontro della Business School. Prende il via così la quarta edizione della scuola di direzione aziendale che offre opportunità di formazione appositamente dedicate a piccole e medie imprese.

Il prossimo 10 settembre, primo appuntamento con l’obiettivo di portare i partecipanti a riflettere sulle proprie risorse non utilizzate  e sull’urgenza di una razionalizzazione nel proprio repertorio di conoscenze e capacità per affrontare i periodi di crisi, come quello che stiamo vivendo.
La Business School è promossa da Provincia di Siena e Agenzia Provinciale dello Sviluppo Locale con il contributo della Fondazione Monte dei Paschi, realizzata con la collaborazione di Eurobic Toscana Sud.

Individuare le strategie aziendali migliori per attraversare il periodo di crisi. Motivare i collaboratori, valorizzare il made in Italy e la piccola impresa sono alcuni dei temi portanti della quarta edizione. 8 sono gli appuntamenti che si terranno tutti presso la sede di Eurobic, a Poggibonsi, Siena, a partire da settembre fino a dicembre 2009.

Altra finalità del corso «La strategia aziendale in periodi di incertezza», che si svolgerà su due giorni, 10 settembre e 24 settembre, è quella di sviluppare una riflessione sugli ingredienti fondamentali di un’azione imprenditoriale ispirata alla tolleranza zero vero spreco e non uso della risorsa più importante delle organizzazioni: la conoscenza. Infine, con l’uso di esempi tratti dal mondo delle imprese virtuose, la lezione vuole individuare buone prassi  da portare in azienda in tempi brevi e costi accettabili. Tra le materie di «studio» ci saranno l’analisi del mercato e dei concorrenti in condizioni di incertezza, gli ingredienti dell’iper-competizione, i fattori critici del successo e la mappatura del sistema del valore allargato, il ruolo della tecnologia e dell’innovazione nei periodi di crisi. Saranno effettuati anche specifici case study sulla valorizzazione del capitale umano, intellettuale e relazionale.

Il corso sarà tenuto da Andrea Lipparini, professore di Gestione dell’Innovazione presso l’Università di Bologna, attualmente consigliere di amministrazione di Air Dolomiti –Lufthansa e membro dei comitati scientifici di Cavour Corporate Finance, Cna Innovazione, Osservatorio Asia. Svolge attività di ricerca sui temi della strategie del business, delle reti di imprese e delle competenze organizzative dello sviluppo.

I corsi prendeono il via il mattino alle 9.30 per interrompersi alle 13.30 e riprendere alle14.30 fino alle 17. Per iscriveri e partecipare è necessario compilare la domanda di partecipazione, che è possibile recuperare presso Eurobic in Loc. Salceto e nel sito www.bictoscanasud.it, ed inviarla a Eurobic Toscana Sud, Loc Salceto, Poggibonsi Siena.

Per informazioni è possibile
anche telefonare allo 0577/99501, visitare il sito o mandare una mail a business.school@bicoscanasud.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , o visitare il sito di APSLO www.apslo.it

Fonte: www.sienafree.it

, , , , ,

nbaggio

L'autore di questo articolo è Nicola Scarabaggio alias nbaggio, si occupa di marketing digitale fin dai primordi dell'internet. Ha i capelli bianchi e un po' di esperienza ma essendo troppo concentrato sul fare non vuole insegnar nulla a nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *